Formazione e sviluppo

Gli scenari di mercato vedono Ansaldo STS impegnata in sfide commerciali, tecnologiche e manageriali che richiedono azioni capaci di fornire al Gruppo un continuo aggiornamento delle competenze distintive ed una gestione dello sviluppo e della formazione del personale globale allineata con gli obiettivi di business a la visione strategica aziendale.

 

In questo quadro, la formazione professionale, manageriale e specialistica, ha costituito e costituirà ancor più nei prossimi anni una leva fondamentale per la valorizzazione delle risorse umane e per garantire un costante allineamento delle competenze ai contesti che il mercato propone.

L’approccio di Ansaldo STS alla gestione dello sviluppo e la formazione delle risorse umane si basa sulla traduzione degli obiettivi strategici dell’azienda in percorsi di sviluppo coerenti con il modello di business di Gruppo, attraverso la definizione di percorsi di carriera coerenti con i profili richiesti e lo sviluppo sia delle competenze “core” (necessarie a consentire il presidio delle attività lavorative) sia delle competenze manageriali volte a supportare la piena adesione del personale ai valori distintivi dell’azienda

L’investimento in formazione si sta sviluppando attraverso iniziative che attengono a quattro principali aree tematiche:

  • formazione normativa;
  • formazione linguistica;
  • formazione manageriale;
  • formazione tecnico specialistica.

Ansaldo STS propone, inoltre, iniziative formative specifiche per svariate popolazioni aziendali,  (profili con attitudini sia tecniche sia manageriali), garantendo percorsi funzionali agli sviluppi di carriera e all’accrescimento di competenze necessarie per il presidio delle responsabilità legate al ruolo.

Nel 2017 sono state erogate 93.368 ore di formazione +25,7% rispetto al 2016.

ORE DI FORMAZIONE 20162017
  74.269 93.368

 

Le ore medie annue di formazione per dipendente nel 2017 sono state 22,1 (22,9 per gli uomini e 19,0 per le donne), +17,5% rispetto al 2016. Di seguito il dettaglio suddiviso per categoria.

ORE MEDIE ANNUE DI FORMAZIONE20162017
UOMINIDONNEUOMINIDONNE
Executives (Dirigenti)  11,9  2,3  11,6  3,3
Middle mgmt (Quadri)  19,0  28,2  24,1  25,8
White collars (Impiegati)  18,8  19,9  23,3  19,6
Blue collars (Operai)  17,0  12,4  20,6  9,3
Ore medie annue per dipendente 18,8 22,1

Le ore medie annue per Region e  genere risultano nel 2017 le seguenti:

ORE MEDIE ANNUE FORMAZIONE PER GENERE E REGIONEuropa Centrale, Orientale e Medio OrienteEuropa OccidentaleAmericaAsia PacificoCinaTOTALE
 UOMINIDONNEUOMINIDONNEUOMINIDONNEUOMINIDONNEUOMINIDONNEUOMINIDONNE
2016  18,1  17,0  23,3  24,8  15,6  13,3  16,8  34,5  11,9  14,7  18,5  19,8
2017  26,2  19,5  31,7  23,6  13,6  17,2  11,7  13,1  18,0  16,3  22,9  19,0

 

Progetto di aggiornamento “Global Job System” 2017

La continua manutenzione ed aggiornamento del modello globale delle competenze – Global Job System (GJS) – rappresenta un elemento cardine dell’allineamento strategico tra obiettivi di business e competenze distintive di ruolo “core”.

Nel corso del 2017 è stato completato il processo di aggiornamento della famiglia professionale Shared Services. L’aggiornamento del modello è stato comunicato a tutti i dipendenti attraverso una serie di meeting organizzati dalla famiglia professionale ed il nuovo modello di riferimento è stato pubblicato nella intranet aziendale ed implementato nei sistemi informativi.

 

Programma “Knowledge Owners”

Si è concluso il programma pilota denominato “Knowledge Owners” che, nel suo evolversi, ha visto raggiunto l’obiettivo della condivisione delle competenze tecniche ritenute fondamentali per l’azienda. 76 colleghi, individuati a livello mondiale, sono stati impegnati per il secondo anno nell’erogazione dei corsi tecnici specialistici, raggiungendo l’importante risultato di circa 60 sessioni, per 940 discenti e 10.000 ore di formazione (più di 10% del piano globale) nel 2017. Alcuni dei corsi erogati in Italia verranno ripetuti anche il prossimo anno. Tali corsi rientrano, ad oggi, nel catalogo della formazione di Ansaldo STS. Il catalogo di corsi tecnici nell’ ambito del programma “Knowledge Owners” e il network di esperti contribuisce oggi a supportare maggiormente la crescita di competenze tecniche.

 

Progetto “Talent”

L’attività di analisi e fine tuning del processo di people strategy, iniziata nel 2016, vede nel 2017 uno sviluppo considerevole, ancora in corso.

Tale iniziativa ha portato alla rivisitazione parziale del modello di Talent Management, ridefinito in termini di architettura generale e di programma di sviluppo, con l’obiettivo di garantire una maggiore coerenza tra i processi di development e di organizzazione e fornire un supporto sempre più efficace al business. Tale modello ambisce, inoltre, a rendere coerenti ed integrati i percorsi di sviluppo relativi ai diversi profili che sono parte del modello e a definire dei piani personalizzati, coerenti con i bisogni del business e con le aspirazioni e le competenze delle persone coinvolte nei diversi programmi.

Nel corso dell’anno 2017 è stato lanciata la selezione dei “talent” che ha portato alla individuazione di 120 persone a livello internazionale, avvalendosi del supporto di un processo di assessment. Tre i profili coinvolti: Junior, Senior con orientamento manageriale, Senior con orientamento tecnico.

Le persone selezionate, sono state inserite nel nuovo programma annuale di sviluppo che ha preso il via nel mese di novembre 2017, con un kick off meeting e un primo workshop sul knowledge management.

Elementi chiave del programma sono la gestione del know-how, l’ innovazione come leva di vantaggio competitivo, la conoscenza del business e dei trend evolutivi del mercato, delle tecnologie e della industry di riferimento,  il networking, la gestione della collaborazione e dei gruppi di progetto in un gruppo globale, la proattività.

Un project work, le cui tematiche saranno definite dal Top Management dell’azienda, rappresenterà il file rouge dell’iniziativa e permetterà la condivisione di competenze ed esperienze tra persone di provenienza geografica e professionale diversa, consentendo allo stesso tempo l’immediata applicazione ed apprendimento delle tematiche affrontate nel programma e garantendo al contempo uno stretto legame con il business.

Tra gli obiettivi del programma sono stati identificati anche  il rafforzamento delle competenze personali ed il  trasferimento e la condivisione delle conoscenze,  volti a garantire che il flusso di esperienze ed expertise rimanga forte e prosegua all’interno dell’azienda, sostenendone lo sviluppo e promuovendo modi di pensare nuovi e alternativi.