Tematiche rilevanti per la sostenibilità

Per definire le tematiche della sostenibilità considerate rilevanti, Ansaldo STS ha realizzato una nuova analisi della materialità. Tali tematiche sono state aggiornate per tener conto dei contenuti del D.Lgs.254/16 e dei GRI Sustainability Reporting Standards, pubblicate nel 2016 dal GRI – Global Reporting Initiative, prendendo sempre in considerazione fattori interni all’azienda quali: missione, valori, attività di risk assessment, sistemi di gestione della Qualità, Sicurezza e Ambiente, le strategie in tema di Climate Change e l’attività di ricerca e sviluppo di prodotti e soluzioni sempre più sicuri e rispettosi dell’ambiente.

L’analisi esterna è stata caratterizzata da un ampio coinvolgimento di differenti categorie di propri stakeholder: 34 fornitori, 13 soggetti della società civile, 13 clienti, 11 istituti di credito/assicurazioni, 3 business partner e 8 analisti finanziari, per un totale di 82 stakeholder. Ad essi Ansaldo STS ha chiesto di assegnare un livello di priorità alle differenti tematiche, tenendo conto delle attività svolte dall’azienda, per poter comprendere quanto possano avere influenza sul loro giudizio e sulle loro scelte.

L’analisi interna, realizzata dal Comitato per la sostenibilità, ha valutato il livello di rilevanza delle differenti tematiche in relazione alla performance dell’azienda, alla possibilità di accrescerne reputazione e vantaggio competitivo e tenendo in considerazione i rischi ad esse correlati.

Il livello di rilevanza complessiva che origina dall’intersezione delle due analisi, interna ed esterna, è rappresentato dalla seguente matrice.

Matrice della materialità

clicca l’aspetto materiale che ti interessa visualizzare nella matrice
INTERA MATRICE
ASPETTI AMBIENTALI
ASPETTI SOCIALI
ASPETTI ECONOMICI E DI GOVERNANCE

ASPETTI AMBIENTALI

  • RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI
  • IMPATTO AMBIENTALE PRODOTTI
  • PRODUZIONE GAS SERRA
  • CONSUMI MATERIE PRIME
  • GESTIONE DEI RIFIUTI
  • GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE
  • TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ

ASPETTI SOCIALI

  • SICUREZZA DEI LAVORATORI
  • TUTELA DELLE COMUNITÀ LOCALI
  • DIRITTI UMANI
  • SOSTENIBILITÀ DELLA SUPPLY CHAIN
  • FORMAZIONE E SVILUPPO
  • WELFARE AZIENDALE
  • COINVOLGIMENTO STAKEHOLDER
  • PARI OPPORTUNITÀ

ASPETTI ECONOMICI E DI GOVERNANCE

  • CUSTOMER SATISFACTION
  • ANTI CORRUZIONE
  • INNOVAZIONE
  • QUALITÀ GOVERNANCE
  • CREAZIONE DI VALORE ECONOMICO
  • GESTIONE QSA
  • GESTIONE RISCHI SOCIALI

 

Le tematiche economiche e di governance hanno, in media, influenza alta sia per quanto riguarda la formazione del giudizio degli stakeholder, sia per quanto riguarda l’impatto che l’azienda rileva sulle sue performance. Customer satisfaction e Anticorruzione hanno ricevuto la valutazione più elevata sia internamente che esternamente; Creazione e distribuzione di valore economico, Coinvolgimento degli stakeholder e Governance della sostenibilità sono invece valutati maggiormente sulla performance dell’azienda.

Le tematiche sociali hanno un’influenza medio-alta sia per quanto riguarda il giudizio degli stakeholder, sia per quanto riguarda l’azienda. Salute e Sicurezza, Formazione e sviluppo, Benessere dei dipendenti, Diversità e pari opportunità e Gestione etica delle forniture hanno valenza simile sia internamente che esternamente; Social innovation e Dialogo con le parti sociali sono visti maggiormente come leva strategica interna, mentre il Rispetto dei diritti umani e i Programmi di sviluppo per le comunità locali sono più rilevanti per gli stakeholder.

Le tematiche ambientali hanno un’influenza media sia per gli stakeholder e sia per l’azienda. Ciò è dovuto al fatto che le tipologie di attività svolte da Ansaldo STS e il settore di appartenenza sono percepiti come poco impattanti dal punto di vista ambientale; internamente, inoltre, l’azienda è consapevole dell’elevata attenzione con cui sono gestite.