Partnership per lo sviluppo sostenibile

ADESIONE AL GLOBAL COMPACT

ADESIONE AL GLOBAL COMPACTAnsaldo STS ha aderito anche quest’anno al Global Compact, l’iniziativa volontaria lanciata dall’ONU per promuovere la cultura del rispetto dei diritti umani, del lavoro, dell’ambiente e della lotta alla corruzione, declinata in 10 principi. La conferma dell’adesione ribadisce l’impegno dell’azienda a considerare il Global Compact e i suoi principi parte integrante della strategia e della propria cultura.

FONDAZIONE GLOBAL COMPACT NETWORK ITALIA

Il Global Compact Network Italia (GCNI) nasce nel 2002 con lo scopo di contribuire allo sviluppo in Italia del "Patto Globale". Nel giugno 2013, il GCNI si è costituito nella Fondazione Global Compact Network Italia di cui Ansaldo STS è socio Fondatore Promotore, insieme ad altre 17 organizzazioni, aziende private, università ed enti di ricerca, fondazioni non profit ed organizzazioni della società civile.

CSR MANGER NETWORK

Ansaldo STS partecipa, attraverso Andrea Razeto – External Communications, al CSR Manager Network, l’Associazione nazionale che raduna i professionisti delle più importanti aziende italiane impegnate sul tema della sostenibilità. L’Associazione è un laboratorio di confronto per le best practices italiane ed estere; è un organo di rappresentanza e dialogo nei confronti del mondo politico, delle associazioni imprenditoriali, dei sindacati, delle associazioni ambientaliste e altre ONG; è un centro di promozione e sperimentazione della sostenibilità che partecipa attivamente ai dibattiti nazionali e internazionali; è il nodo italiano di una rete di analoghe associazioni che si stanno sviluppando in tutto il mondo. Il CSR Network rappresenta ufficialmente l’Italia nel Global Network del World Business Council for Sustainable Development (WBCSD).

ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

Ansaldo STS partecipa attivamente alle iniziative dell’UNIFE (associazione dei costruttori ferroviari europei), UNISIG (associazione delle aziende europee di segnalamento ferroviario) ed UITP (associazione mondiale del trasporto pubblico), ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche), AICQ (Associazione Italiana Cultura Qualità) partner italiano di EFQM (European Foundation for Quality Management), Cosila (Consorzio per la sicurezza sul lavoro) e all’Unione degli Industriali/ Confindustria, in particolare nelle città di Napoli e Genova.

In ambito UNIFE, Ansaldo STS collabora, tra l’altro, a promuovere l’estensione dell’utilizzo della modalità di trasporto su ferro attraverso l’implementazione degli standard tecnologici (ERTMS, TSI) e le proposte di progetti di ricerca europea mirati al miglioramento della sicurezza, dell’efficienza energetica e del rispetto ambientale del trasporto ferroviario stesso. In particolare, attraverso il progetto, proposto in ambito di una Joint Undertaking, relativa al settore Ferroviario, SHIFT2RAIL, contribuirà alla riduzione di emissioni consentendo il modal shift del trasporto, in coerenza con quanto indicato nel libro bianco dei trasporti pubblicato dalla Commissione EU. Inoltre, sempre in ambito UNIFE, Ansaldo STS partecipa al Sustainable Transport Committee che ha lo scopo di definire una posizione comune coerente ed efficace del settore ferroviario, sulle questioni ambientali, in particolare sui temi dell’efficienza energetica (gli standard affidabili per misurare il consumo di energia), sulla valutazione del ciclo di vita come uno dei principali criteri decisionali, sull’Eco-procurement e sulla riduzione del rumore e delle emissioni.