Bilancio di Sostenibilità 2017

BUILDING FUTURE,

FUELLING THE PRESENT

Bilancio di Sostenibilità 2017

Il nostro impegno

Lavoriamo per migliorare la vita quotidiana di milioni di persone, i loro spostamenti e per il trasporto di beni di cui tutti hanno bisogno.
Contribuiamo a trovare soluzioni sicure, efficienti, affidabili ed ecologicamente compatibili in risposta alle esigenze dell'utente in contesti sempre più complessi e diversificati stili di vita.

Letter to Stakeholders

Il nostro settore svolge un ruolo chiave nel rispondere alla domanda di una mobilità migliore, più intelligente e più sicura con una chiara responsabilità sociale e ambientale

Andy Barr

Chief Executive Officer e General Manager di Ansaldo STS

Scopri di più
 

SOCIAL INNOVATION

SOCIAL INNOVATION

Ogni giorno Ansaldo STS con la sua attività si pone come obiettivo il miglioramento della qualità della vita attraverso:

  • la progettazione di sistemi di trasporto che consentono ogni giorno di muovere in maniera sicura milioni di persone e materiali contribuendo a ridurre gli impatti ambientali;
  • la realizzazione di hardware sempre più compatti e a basso consumo energetico e la ricerca di nuove tecnologie green che razionalizzino i consumi ed evitino gli sprechi. Oggi il team di Ansaldo STS, nell’ambito del gruppo Hitachi, può sviluppare ulteriormente il suo approccio innovativo, facendo anche leva sulle referenze del gruppo nel campo dei Big Data e dell’Internet of Things: attraverso la combinazione di diverse tecnologie diventa possibile realizzare soluzioni che migliorano prestazioni e servizi offerti.

RICERCA E SVILUPPO PER PRODOTTI E SOLUZIONI ALL’AVANGUARDIA

Ansaldo STS nel 2017 ha investito 41,3 mln di € (36,7 mln di € nel 2016) per continuare a garantire ai propri clienti e utenti finali i migliori prodotti e soluzioni, le migliori metodologie e procedure di progettazione e costruzione di sistemi di trasporto ferroviario e urbano su rotaia, che contribuiscono ad aumentare la sicurezza e a ridurre l’impatto diretto ed indiretto sull'ambiente.

SICUREZZA E AFFIDABILITÀ

Attraverso l’attività di RAMS – Reliability, Availability, Maintainability e Safety – Ansaldo STS assicura che prodotti, applicazioni e sistemi, sviluppati e consegnati, siano sicuri, in conformità alle normative nazionali e internazionali, affidabili e rispondenti alle richieste dei clienti e ai propri standard di qualità interni.

PRODOTTI E SOLUZIONI CHE RISPETTANO L’AMBIENTE

Per Ansaldo STS innovazione è sinonimo di rispetto dell’ambiente: l’azienda è impegnata nella ricerca di prodotti e soluzioni che possano ridurre i consumi energetici e di materie prime. E’ inoltre crescente l’attenzione verso la scelta di materiali ecocompatibili a partire dalla fase di design dei prodotti.

AMBIENTE SALUTE E SICUREZZA

AMBIENTE SALUTE E SICUREZZA

LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Ansaldo STS rendiconta le emissioni dirette ed indirette (Scope 1, 2 e 3) di Gas serra, secondo quanto previsto dal GHG Protocol , impegnandosi per una loro diminuzione attraverso politiche sulla mobilità delle persone, programmi di riduzione dei consumi ed efficienza energetica, l’utilizzo di energie rinnovabili e la a gestione dei rifiuti.

CONSUMI DI RISORSE

Ansaldo STS è impegnata in progetti volti a ridurre i consumi energetici nei siti operativi e nelle sedi. Acquista ogni anno certificati RECS (Renewable Energy Certificate System) per incentivare la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Ha diffuso al proprio interno le “Linee guida per la gestione delle acque” con lo scopo di definire le modalità con cui le società del Gruppo devono attuare la gestione sostenibile delle risorse idriche nei siti, siano essi di tipo industriale o ad uso ufficio. Attraverso la standardizzazione nel design associata all’innovazione contribuisce inoltre ad ottenere una generale riduzione del consumo di materie prime sia direttamente sia indirettamente attraverso la diminuzione dell’utilizzo della componentistica.

RIFIUTI ED EMISSIONI INQUINANTI

La politica di Ansaldo STS è quella di ridurre la produzione di rifiuti ed accrescerne le attività di riutilizzo, di riciclaggio e di recupero. In tutte le sedi sono predisposti punti di raccolta in funzione della tipologia e del layout aziendale. In particolare determinate tipologie di imballaggi – in legno e in plastica – vengono riutilizzati per la movimentazione di prodotti similari avendo introdotto una specifica policy. L’impegno nelle riduzione dei consumi energetici (metano e gasolio) per il funzionamento degli impianti termici contribuisce alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera.

SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI

La tutela della salute e sicurezza dei lavoratori è un impegno strategico per Ansaldo STS. L’azienda registra anche i “quasi incidenti” (o Near Miss) – incidenti senza conseguenze, nati da situazioni indesiderate e impreviste con possibile danno per persone e cose – per identificare preventivamente le opportune soluzioni.

SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE

Ansaldo STS si è dotata di un Sistema di Gestione Integrato (IMS – Integrated Management System) Ambiente, Sicurezza e Qualità, che unisce tutti i processi del Gruppo in un’unica struttura, consentendo all’organizzazione di operare con obiettivi condivisi. Ha certificato inoltre i singoli siti conformemente alle norme UNI EN ISO 14001 e OSHAS 18001.

CSR E COMUNITÀ

CSR E COMUNITÀ

COINVOLGIMENTO DELLE COMUNITÀ LOCALI

Ansaldo STS aderisce attivamente, in partnership con l’ente committente del progetto, a programmi di comunicazione, coinvolgimento e sviluppo delle comunità locali interessate dalle opere anche attraverso la partecipazione in comitati che rappresentano gli stakeholder del territorio.

RISPETTO DEI DIRITTI UMANI

Ansaldo STS si impegna a garantire e promuovere i diritti umani in ogni contesto in cui opera, creando pari opportunità per le proprie persone e un trattamento equo per tutti – indipendentemente da razza, nazionalità, opinioni politiche, fede religiosa, sesso, età, appartenenza a minoranze, diversa abilità, orientamento sessuale, condizioni personali o sociali – e rispettando sempre la dignità di ciascun individuo e dei lavoratori.

Ansaldo STS non consente e non tollera l’instaurazione di rapporti di lavoro in violazione della normativa vigente in materia di lavoro minorile, femminile e degli immigrati e monitora con attenzione il rischio legato alla possibilità di impiego di lavoratori forzati. La Società inoltre richiede anche ai suoi appaltatori e sub-appaltatori di garantire lo stesso atteggiamento di attenzione al fine di contribuire all’abolizione di tali pratiche illecite.

PROGRAMMI DI RICERCA CON ISTITUZIONI E PARTNERSHIP CON UNIVERSITÀ

Ansaldo STS contribuisce al progresso tecnologico della società attraverso la partecipazione a progetti di ricerca con istituzioni nazionali e comunitarie e di formazione con università, sui temi della sicurezza, dell’efficienza energetica, del segnalamento satellitare e del monitoraggio delle infrastrutture dei sistemi di trasporto su rotaia.

GESTIONE ETICA DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE ETICA DELLA SUPPLY CHAIN

Ansaldo STS è impegnata a definire, condividere ed implementare una roadmap della sostenibilità della Supply Chain per promuovere la cultura del business “sostenibile” presso i propri fornitori.

L’obiettivo è quello di migliorare progressivamente gli impatti economici, ambientali e sociali – pratiche sul lavoro e sicurezza, rispetto dei diritti umani, sviluppo delle comunità locali – lungo l’intera catena delle forniture.

La selezione di fornitori e appaltatori avviene sulla base di criteri di valutazione oggettivi, trasparenti e documentabili, in conformità ai principi del Codice Etico.

Il coordinamento della qualifica dei fornitori è stata affidata ad un ente denominato Supplier Qualification & Monitoring che coinvolge il Procurement, la Qualità e la funzione Health Safety and Environmental (HSE) definendo per quest’ultima l’elenco delle merceologie “sensibili”.

Nel questionario di qualifica di tutti i fornitori sono presenti domande mirate su tematiche relative all’ambiente e alla sicurezza.

LE NOSTRE PERSONE

LE NOSTRE PERSONE

PEOPLE CARE

“People” è uno dei 5 valori che l’azienda ha eretto ad emblema della propria identità: le persone al “centro” dell’organizzazione, implicano l’attenzione a rendere lo spazio lavorativo un luogo dove si possano sviluppare esperienze, competenze, relazioni e motivazione in modo continuativo. Flessibilità dell’orario di lavoro, costituzione di circoli ricreativi per i lavoratori, benefit come assicurazione sanitaria, agevolazioni per lo studio dei dipendenti, sono alcuni tra gli strumenti di welfare aziendale implementati.

FORMAZIONE E CRESCITA PROFESSIONALE

Ansaldo STS considera la formazione professionale, manageriale e specialistica una leva fondamentale per valorizzare le persone che lavorano in azienda. Il modello di gestione delle competenze (Global Job System), esteso a tutta la popolazione e integrato con lo strumento di valutazione delle performance (Performance Development Plan), permette la definizione di obiettivi di carriera e percorsi di crescita individuali sempre più adeguati ai nuovi contesti.

DIALOGO CON LE PARTI SOCIALI

Il tipo di relazione che Ansaldo STS ha instaurato con i propri dipendenti favorisce un clima disteso, caratterizzato da una bassissima conflittualità sindacale. Tale contesto permette la risoluzione di eventuali problematiche dei dipendenti tramite un rapporto diretto dipendente-azienda con un basso ricorso al rapporto mediato dalle organizzazioni sindacali, che comunque agiscono in un clima di complessiva collaborazione.

Ansaldo STS offre pari opportunità di lavoro, garantendo un trattamento equo sulla base delle competenze e delle capacità individuali ed assumendo le persone con contratti di lavoro principalmente a tempo indeterminato.

SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

SOSTENIBILITÀ ECONOMICA

STRATEGIA E MODELLO DI BUSINESS

La sostenibilità economica di Ansaldo STS nasce dalla risposta strategica dell’azienda ai macroscenari e alle tendenze del mercato dei trasporti ed è realizzata attraverso il proprio modello di business in grado di sviluppare capacità distintive e competenze necessarie ad accrescerne la competitività sui mercati.

CORPORATE GOVERNANCE

Il sistema di governo societario di Ansaldo STS è orientato alla massimizzazione del valore, al controllo dei rischi d’impresa, alla trasparenza nei confronti del mercato e al contemperamento degli interessi di tutte le componenti dell’azionariato con particolare attenzione ai piccoli azionisti.

CUSTOMER SATISFACTION

Ansaldo STS mette la soddisfazione del Cliente al centro della propria strategia: la capacità di comprendere le sue esigenze e aspettative e soddisfarle sono infatti il primo dei valori su cui si fonda la cultura dell’azienda. L’evoluzione di mercato degli ultimi anni ha inoltre portato alla richiesta di soluzioni di trasporto chiavi in mano che rispondano efficacemente alle esigenze espresse dalle istituzioni locali e nazionali. Questo nuovo tipo di offerta richiede una capacità di affiancare i clienti, considerati sempre meno acquirenti e sempre più partner, nella gestione di un progetto durante tutto il ciclo di vita.

ANTICORRUZIONE

Ansaldo STS promuove, a tutti i suoi livelli e nell’ambito della propria attività, la lotta alla corruzione, in tutte le sue differenti declinazioni, sia essa di natura attiva o passiva, diretta o indiretta, coinvolgente soggetti riconducibili al settore pubblico ovvero privato. Ha adottato in tale contesto un approccio di “tolleranza zero”, che si declina nella non tolleranza, da parte della Società, di alcun tipo di corruzione, in qualsivoglia forma, modo ovvero giurisdizione essa si manifesti, includendo in tale ambito le eventuali condotte potenzialmente ammesse, tollerate o non perseguite nei Paesi in cui il Gruppo opera.

GOVERNANCE DELLA SOSTENIBILITÀ

GOVERNANCE DELLA SOSTENIBILITÀ

ANALISI DELLA MATERIALITÀ

Ansaldo STS definisce i contenuti della propria rendicontazione chiedendo agli stakeholder quanto le tematiche di sostenibilità influiscano sul loro giudizio e sulle loro scelte.

PROGRAMMA PER LA SOSTENIBILITÀ

La rendicontazione degli impegni presi, le indagini relative alla qualità delle relazioni con i propri stakeholder e agli aspetti risultanti dall’analisi di materialità, permettono ad Ansaldo STS di definire ogni anno un programma per la sostenibilità che mantiene alta l’attenzione in un’ottica di miglioramento continuo.

STAKEHOLDER ENGAGEMENT

Ansaldo STS è impegnata a comprendere le aspettative e i bisogni delle proprie persone e a coinvolgerle in progetti per lo sviluppo di capacità e competenze; è attenta a monitorare costantemente la soddisfazione dei propri clienti; è parte attiva nella gestione delle relazioni con le comunità locali intese come municipalità, associazioni di cittadini, utenti delle linee metropolitane e ferrovie, imprese e manodopera locale; partecipa a progetti di ricerca e formazione con Istituzioni e Università.

CORPORATE COMMUNICATION E CULTURA DELLA SOSTENIBILITÀ

Ansaldo STS è alla sua nona edizione del Bilancio di sostenibilità redatto secondo i GRI Sustainability Reporting Standards, pubblicati nel 2016 dal Global Reporting Initiative e sottoposto ad assurance. Aderisce al Global Compact ed è socio Fondatore Promotore della Fondazione Global Compact Network Italia; aderisce al Carbon Disclosure Project e fa parte del Sustainable Transport Committee di UNIFE.

COMITATO INTERNO PER LA SOSTENIBILITÀ

Composto dai responsabili delle principali funzioni aziendali, il Comitato definisce le linee strategiche, gli impegni e i progetti in materia di sviluppo sostenibile e responsabilità sociale. Il Comitato risponde direttamente al CEO e General Manager e attraverso di lui al Consiglio di Amministrazione

Eventi significativi del 2017

Scroll events

FEBBRAIO

Ansaldo STS ha presentato ERSAT ed ERSAT EAV, la tecnologia satellitare applicata per la prima volta in Europa alla gestione del traffico ferroviario.

Leggi tutto
GIUGNO

Ansaldo STS ha sottoscritto un Memorandum d’intesa con la società Metroselskabet per sviluppare una cosiddetta Proof of Concept per la nuova Dynamic Headway Solution.

Leggi tutto
GIUGNO

Premio HSE a Riyadh, Ansaldo STS batte la concorrenza e si aggiudicano il riconoscimento sulla sicurezza.

Leggi tutto
LUGLIO

Hitachi Ansaldo Baltimore Rail Partners LLC si è aggiudicata un contratto del valore di 400,5 milioni di dollari per la metropolitana di Baltimora.

Leggi tutto
DICEMBRE

Il CIPE ha deliberato l’approvazione del progetto defi nitivo della tratta ad alta velocità ferroviaria Verona-bivio Vicenza.

Leggi tutto